Perché abbiamo creato questa Guida Super Rapida?

Sul web ci sono miriadi di informazioni su come acquistare pneumatici online, alcune valide, altre fuorvianti, altre semplicemente sponsorizzate più o meno segretamente da e-commerce del settore. Si rischia di leggere molto e avere le idee comunque confuse, ma alla fine le cose di cui tenere conto sono poche e semplici. In risposta ai molti dubbi che riscontriamo ogni giorno dai nostri utenti, abbiamo pensato di fornirti 7 passi semplici da seguire per non sbagliare e per tutelarti in caso di problemi.

1) Controlla le dimensioni dei tuoi attuali pneumatici

Vai vicino alla tua auto, guarda gli pneumatici, cerca la scritta che indica la misura (per esempio 245/45 R17 99V) e annotala.
Nell'esempio 245/45 R17 rappresenta le dimensioni del pneumatico, 99 è l'indice di carico e V è l'indice di velocità. 

2) Verifica che la misura sia presente nella carta di circolazione

Prendi la carta di circolazione (libretto), vai alla pagina 3 e verifica che la misura annotata sia presente alla voce "PNEUMATICI", "PNEUM. IN ALTER." o "SEGUE PNEUM.". Puoi montare qualsiasi misura presente, ma ricorda che se ne monti una diversa da quella che hai annotato potresti dover cambiare anche il cerchio.

3) Trova il miglior prezzo online

Vai su www.prezzigomme.com, inserisci i valori della tua misura nel form di ricerca in alto e fai clic sul pulsante Confronta. Il comparatore ti fornirà i prezzi dei migliori siti online di pneumatici già ordinati per prezzo dal più conveniente al meno.
Fai attenzione ad impostare anche la stagione nel caso stessi cercando pneumatici stagionali.
Nel caso puoi affinare la ricerca inserendo le tue marche preferite.
Ricorda che puoi montare solo pneumatici con un indice di carico e un indice di velocità maggiori o uguali a quelli che ti sei annotato. Quindi se il tuo indice di carico è 99 potrai montare pneumatici da 99 in su. Se il tuo indice di velocità è V potrai montare pneumatici V, ZR, W o Y. Il menù a tendina "Indice di velocità" è già ordinato presentando via via indici di velocità migliori. D'inverno è consentito utilizzare indici di velocità inferiori a quelli esposti nel libretto per gli pneumatici da neve, ma nel limite del possibile lo sconsigliamo.

IMPOSTA LA TUA RICERCA SU PREZZIGOMME.COM
4) Analizza i risultati e seleziona il negozio migliore

Vedrai che di fianco ad ogni pneumatico vengono mostrati almeno 3 prezzi. Questo serve ad uniformare la comparazione perché ogni e-commerce di pneumatici fa un po' quello che crede e include o meno alcuni servizi nel prezzo esposto sul proprio sito. Oltre al costo del pneumatico stesso ci sono altri costi accessori che sono spedizione, PFU o ecotassa e montaggio. Quindi anche se il "Prezzo sul sito" è differente, quello che alla fine andrai a pagare davvero considerando tutti i vari passaggi è il valore che trovi su "Spedizione e PFU inclusi" (nel caso li volessi ricevere a casa e li facessi montare da un tuo gommista di fiducia) oppure su "Montaggio esatto e PFU inclusi" (nel caso optassi per un venditore che effettua anche il montaggio). Questi due campi vengono automaticamente calcolati dal comparatore prezzigomme.com per rendere omogenea la comparazione uniformando i valori. Se tali campi hanno dei prezzi barrati, significa che per ottenere il prezzo non barrato devi applicare il codice sconto di cui parleremo tra poco.
Una volta che hai trovato la gomma che fa per te, fai clic sul pulsante rosso "vai al sito" per andare sul sito del venditore e continuare con la procedura di acquisto.

5) Usa i codici sconto se sono disponibili

Insieme a questo report dovresti aver ricevuto una e-mail con alcuni codici sconto applicabili ai rispettivi negozi online. Se hai scelto uno di essi ricordati di usare il codice sconto relativo per pagare il prezzo scontato. Il codice sconto si inserisce nel carrello del negozio che hai scelto.

GUARDA I CODICI SCONTO DISPONIBILI
6) Completa l'acquisto, ma attento al metodo di pagamento

In linea generale i negozi presenti su prezzigomme.com sono affidabili e i vostri feedback ci aiutano a mantenere solo quelli che si comportano correttamente. Ogni modalità di pagamento va bene se il venditore è affidabile. Tuttavia, e questo vale per ogni acquisto online anche al di fuori del campo dei pneumatici, la modalità di pagamento scelta fa la differenza nel caso raro in cui abbiate problematiche. Non c'è spazio in questa guida per spiegare tutte le motivazioni oggettive, ma le modalità di pagamento, ordinate dalla più sicura alla meno, sono:
- Pagamento a montaggio avvenuto (purtroppo praticato solo da un negozio online al momento in quanto non compatibile con tutti i modelli di e-commerce);
- Paypal (permette fino a 180 giorni di chargeback grazie al programma di protezione acquisti);
- Carta di credito (permette il chargeback contattando la banca che l'ha emessa);
- contrassegno (contrariamente a quanto si pensa è uno dei metodi meno sicuri oltre a portare spesso ad un sovrapprezzo); 
- bonifico
Inoltre molto sconsigliata la ricarica della carta Poste Pay del venditore.
Potrebbero esserci sovrapprezzi nel carrello per spedizioni in contrassegno, isole o per pneumatici singoli.
Completa l'ordine, effettua il pagamento prediligendo i metodi più sicuri e tipicamente la merce ti verrà consegnata tra 1 e 15 giorni lavorativi a seconda del negozio online che hai scelto.

 

7) Mandaci un feedback con la tua esperienza

Una volta che hai effettuato l'ordine e ricevuto i tuoi pneumatici, mandaci un feedback sulla tua esperienza con quel negozio online. Aiuterà noi e altri che come te vogliono fare acquisti in sicurezza al miglior prezzo.

MANDACI UN FEEDBACK